sabato 5 marzo 2011

Gli anni dei ricordi...

Per festeggiarci, il Comune di Levate organizza (una serata non solo al femminile), la proiezione del film ''Gli anni dei ricordi'' ...dedicato a noi donne e alla nostra grande passione..........


Naturalmente siete TUTTE invitate.....e poi la degustazione di tisane e cioccolata.........per chiudere in chiacchiere..........


(:O))

11 commenti:

Francesca ha detto...

ho visto quel film molti anni fa, e' bellissimo, devo dire che vedere quelle donne che lavoravano al quilt ricordando la loro vita, e' stato entusiasmante. buon divertimento

maria rosaria ha detto...

Buona visione!!!E' bellissimo come lo è la vostra iniziativa. Complimenti!

Floriana ha detto...

controlla le mail !!ti ho mandato un file ,ciaooo

Lorenza ha detto...

Buona serata, mi unisco virtualmente. Ciao

Teodo ha detto...

Buona serata a te e alle tue amiche di patch.
Tra moooolti anni farete anche voi così.
ciao ciao

Grazia ha detto...

hai visto che carini a Levate....il film e' spettacolare! :)

annapaola ha detto...

gia' visto ma.. lo rivedo volentieri..
mi tieni un posto??

annapaola


ps magari...

angelabe ha detto...

Ciao carissima! Voglio prima di tutto ringraziarti per la tua presenza in questo periodo. Ti ho sentita vicina e ti ringrazio. Il film è bellissimo, io ho il dvd e l'ho passato a tutte le babbions. Ti abbraccio forte e a presto!

Silva ha detto...

è un film bellissimo, l'ho registrato e ogni tanto lo rivedo volentieri! e quelle coperte...sono delle meraviglie e raccontano storie!
un saluto
Silva

Stefi ha detto...

Bellissimo questo film, visto e rivisto e letto anche il libro da cui è tratto.
Mi piacerebbe esserci ma giovedì sera ho una riunione a Dalmine.
la prossima occasione non me la perderò di sicuro!
una sorridente giornata
StefiB

Anonimo ha detto...

Il film era proprio bello, così come la trapunta dei ricordi. Veramente tanti complimenti agli organizzatori, al Comune per le iniziative intelligenti e a chi ha cucinato le torte, la cioccolata & co. Da ripetere. Ciao a tutte. Alessia